Cari lettori, nel nuovo anno vi auguro che

A fine anno non tiro somme, la matematica non è mai stata il mio forte. Spero solo di essere rimasto nel cuore di qualcuno.   Anche io come Charles Bukowski a fine anno, solitamente, non tiro somme (nemmeno io ho mai amato molto la matematica). Però quest’anno, non so perché, l’ho fatto. Certo, spero soprattutto di essere rimasta nel cuore di qualcuno (specialmente nel vostro) perché credo che per una persona non esista gratificazione migliore di questa. Arrivata alla fine di quest’anno, quindi, mi sono trovata a pesare molte cose sul piatto di…

Francesca Barra, “Verrà il vento e ti parlerà di me”

francesca barra

L’esordio narrativo di Francesca Barra: un romanzo dolce e commovente sull’importanza delle proprie origini   Verrà il vento e ti parlerà di me (Garzanti) di Francesca Barra (2015) – che avevo già inserito tra i miei consigli di lettura per l’estate 2015 – racconta una storia calda e avvolgente, che sa di sud. È un romanzo che accoglie soave te, lettore, come un viaggiatore che per la prima volta approdi in questa terra magica e difficile. Ti coccola tra i sapori, i profumi e le tradizioni di un luogo meraviglioso che, anche se…

“Come inciampare nel principe azzurro” di Anna Premoli

Siamo una decina di persone completamente dedite al lavoro. O meglio, gli altri nove sono estremamente dediti, io faccio finta. Ma sono davvero brava a fingere. Anche se il tempo è poco e la stanchezza tanta, cosa c’è di meglio nei periodi più duri, quelli in cui o stacchi la testa o rischi di perderla, se non riuscire ogni tanto a ritagliarsi un pochino di tempo per gettarsi nelle pagine di una realtà parallela? Se siete immerse in uno di questi perioducci molto intensi, molto probabilmente avrete bisogno di leggerezza:…

“La libreria dei nuovi inizi” di Anjali Banerjee

  I libri sono un antidoto alla tristezza.   La libreria dei nuovi inizi mi è capitato davanti agli occhi mentre passeggiavo in libreria in cerca del “prossimo libro”. La copertina mi ha attirato, la quarta di coperta mi ha incuriosito e, quindi, mi sono decisa e l’ho acquistato. Era proprio la lettura che stavo cercando per evadere: qualcosa di semplice e piacevole. La storia narrata nel romanzo è dolce, magica e suadente. Ti avvolge con tepore, ti culla dolcemente pagina dopo pagina e ti lascia con quel senso di…

“Jane Austen book club” di Karen Joy Fowler

Ciascuno di noi ha una sua Austen privata. Il club del libro di Jane Austen è composto da cinque donne e un uomo: Jocelyn, Sylvia, Allegra, Bernadette, Prudie e Grigg. Questo club decisamente ben assortito «fu un’idea di Jocelyn e fu lei a scegliere personalmente i soci. Venivano più idee a lei in una sola mattina che a tutte noi in una settimana, e aveva anche più energia.» Jocelyn, questa donna piena di energia e un po’ maniaca del controllo, come sospettano le sue quattro amiche che la conoscono da…

“I dieci figli che la signora Ming non ha mai avuto” di Eric-Emmanuel Schmitt

Dopo tutto la verità non è importante, quel che conta è la felicità, o no?   «Più che un paese la Cina è un segreto.» Sono le parole con cui ha inizio la storia della dolce signora Ming, addetta alle pulizie della toilette per uomini del Grand Hotel di Yunhai, e di un cinico imprenditore francese, in Cina per affari. In realtà, non è solo la Cina ad essere un segreto. Il segreto più grande da penetrare, per chiunque si addentri tra le pagine di questo tenero romanzo, è proprio la…