Un thriller che mi ha delusa. “La coppia della porta accanto” di Shari Lapena

  Devo dire che non capita spesso che un romanzo deluda le mie aspettative di lettrice, ma quando accade sono dolori. E in questo caso le aspettative suddette volavano piuttosto in alto, non lo nego.  Esaltata dalla lettura de La ragazza del treno, un thriller che aveva risvegliato un lato assopito dei miei gusti in fatto di libri, mi sono lasciata attirare dalla copertina di quello che si annunciava, a chiare lettere, come un altro esaltante thriller da fiato sospeso fino all’ultima pagina. Fin troppo desiderosa di cavalcare quell’onda che…