#citazioniletterarie n. 6

hopper

 

 

 

 

“Le cose sbagliate non le scordi. Ti restano in testa, come un ladro che si aggira intorno a una casa progettando il prossimo colpo. Ti seguono senza farsi vedere, e quando ti giri si nascondono dietro i lampioni. Come un volto familiare in mezzo alla folla: lo intravedi per un istante e poi lo perdi. Gioca a nascondino, non lo troverai mai, ma sai che si annida in ogni tuo pensiero. La cosa sbagliata che hai fatto sta sempre lì a ricordarti che esiste.”

      cit. Cecelia Ahern, “Cose che avrei preferito non dire”

 

Benedetta Mannelli

Laureata in Lettere e aspirante informatica, ha un unico grande amore: i libri. Editor e blogger, ama rifugiarsi altrove, in mondi di carta (o pixel) che sanno regalarle emozioni uniche. Che cerca di trasmettere con i suoi consigli di lettura. Per questo nel 2014 ha aperto Rifugiarsi altrove: per condividere una passione.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: